Login

Login
2016.11.13 16:00:03
Aderenza Pettoral
Buonasera, avrei bisogno di un chiarimento al riguardo di una complicazione. Sono stato operato di Ravitch classico 5 anni fa e 4 anni fa mi è stata rimossa la placca, per quanto riguarda le cartilagini e l'intervento direi tutto ok ma nel processo di cicatrizzazione al centro i pettorali si sono uniti per una lunghezza di 2 cm, quindi nella contrazione di uno percepisco il leggero spostamento dell'altro. Premetto che non provo alcun dolore se non un fastidio per questa specie di "trazione". Ho parlato con il chirurgo plastico e quello toracico che mi hanno operato e mi hanno spiegato che è rischioso riaprire per andare a risolvere una aderenza se non causa problemi di tipo meccanico o dolore pertanto mi consigliano di lasciare cosi come è anche perchè loro stessi non hanno la certezza che si possa a tutti gli effetti risolvere. Quindi visto ciò che mi hanno detto deduco che aprire per sistemare implica una grossa percentuale di fallimento quindi un intervento a vuoto. Ora la domanda che vi pongo è: Vi risulta che quanto mi è stato detto sia vero e che si tratta purtroppo di una complicazione frequente oppure è probabile che in fase di intervento abbiano sbagliato on sia stata prestata la giusta attenzione? grazie

Oggetto:


2016.11.16 21:44:48
Buongiorno io opero quasi sempre con la Nuss per cui non mi è mai capitata questa complicanza che però è possibile dopo gli interventi a cielo aperto. La tecnica mini-invasiva ha proprio questo ed altri vantaggi. Sinceramente non ho esperienza sufficiente per consigliare un reintervento o di non fare nulla dipende dall'entità del fastidio.