Oggetto: Pectus excavatum e costole sporgent

2017.05.13 13:08:17
Buongiorno dottore sono il papà' di Mattia che ha 16 anni a luglio. Mio figlio ha un misto di petto escavato, una leggera carenatura con conseguente costole sporgenti. Leggera scogliosi e lieve rotazione del bacino. Tutto lieve come ci hanno diagnosticato. Gia' usiamo la vacum bell come consigliatoci. Vorrei gentilmente un parere e se eventualmente venirvi a trovare. Grazie anticipatamente.



2012.12.20 14:32:41
Ciao a tutti, mi chiamo Andrea sono un ragazzo di 18 anni (19 ad aprile). Ho sempre avuto le costole un pò sporgenti, pensavo fosse normale, fosse una mia particolare caratteristica...da qualche mese in avanti invece comincia ad essere un problema non solo estetico, ogni tanto mi danno fastidio, come se pungessero... a volte mentre dormo... e finisco col rigirarmi per tutta la notte e dormire poco.. ed è in particolar modo la costola di sinistra a sporgere (penso per la scoliosi). Ho letto che esiste spesso una certa correlazione tra le costole sporgenti ed il pectus excavatum... che non ho mai notato prima, ma facendo bene caso ho come un solco di un paio di cm sotto lo sterno. Allora dato che sono abbastanza giovane pensavo sarebbe il caso di fare una visita... perchè mi crea un pò di fastidio...come già detto non tanto esteticamente quanto più mentre dormo, a volte anche quando respiro o sono sdraiato... anzi quando respiro mi capita di sentire uno stato di "ansia"... di compressione della cassa toracica. Io abito relativamente vicino a Genova, 1 h di macchina soltanto. Vorrei rispondeste ad alcune domande: 1)Potrei fare una visita da uno specialista? Se si sarebbe gratuita? Presso che struttura? 2)Esistono esercizi che possano migliorare il mio problema? 3)Esistono tecniche per correggere il mio problema (supponendo sia quello delle costole sporgenti)? Grazie in anticipo per le risposte!