Oggetto: pectus excavation e costole deforma

2016.04.23 06:16:58
Ciao! Ho 16 anni. Ho il petto carenato, la parte destra (più vicina allo sterno) è sporgente, non di molto, ma si nota quasi subito. Oltre a questo, sulla parte sinistra, ho anche le ultime 2-3 costole sporgenti. Sto facendo palestra, e volevo sapere se esistono esercizi che possano, con la massa muscolare, coprire questi difetti. Allenando la parte alta del corpo, ovvero i pettorali, ho notato un leggero miglioramento ma li sto allenando simmetricamente quindi se cresce uno, cresce l'altro. Parlando delle costole, queste mi danno davvero noia dato che ho una massa grassa intorno al 18% e già sono abbastanza evidenti.. Non permettendomi di stare "sereno" o di non vergognarmi, sopratutto di estate. Ricapitolando, volevo sapere se ci sono esercizi che possono aiutare a coprire questi problemi Grazie mille Leonardo



2012.03.10 04:20:33
Salve, mi chiamo Massimo, ho 23 anni e vivo a Prato. Vi scrivo per via del mio pectus excavation che oramai mi tormenta da quando ero bambino. Il mio pectus excavation non è gravissimo, ma è molto evidente, evidenza tra l'altro molto accentuata a causa di una deformazione delle ultime costole in basso della parte sinistra, che sporgono parecchio fuori. il mio petto è ridicolo, e già credo che ben sapete i disagi psicologici che porta a noi che lo abbiamo. Non ho mai fatto esami per il cuore e quant'altro serve per accertarmi che non mi causi problemi fisici, anche se accuso problemi di respirazione, e spesso dolori al torace. Il mio dottore non ha mai dato rilevanza al mio pe mentre io mi logoro l'anima a convivere con esso. Quando gli chiesi se era possibile operarlo lui addirittura mi rispose che non esistevano operazioni per questo problema e che le cose che avevo trovato su internet erano solo cavolate. Detto questo potete immaginare in mano a che incompetente sono. Vi chiedo se per cortesia potete trovarmi qualcuno a cui possa rivolgermi per operarmi, anche con la tecnica più invasiva. Io ho intenzione di farlo anche se dagli esami non risulterà necessario. Ho letto di chi si è operato e della grande sensazione di sollievo e di libertà che hanno avuto, non posso vivere sapendo che esiste il modo di correggere questo mio odiosissimo difetto e non poterne beneficiare. So che se gli esami non dimostrano evidenti problemi respiratori o al cuore non viene passata gratuitamente dalla usl l'operazione, ma io sono disposto anche a pagare, voglio solo essere indirizzato verso la persona giusta per farmi operare e come mettermi in contatto con essa. Mi scuso se sembra quasi una supplica la mia, ma credetemi sono emozionato di aver trovato questo sito e vedo dopo tanto tempo uno spiraglio di luce per poter finalmente avere una vita sociale completa. Grazie mille per aver creato questo sito, attendo vostra risposta e spero che mi possiate aiutare. Grazie ancora saluti, massimo