Login

Login
2015.09.03 21:39:49
Salve mi chiamo Orefice Gianluca ho 28 anni e sono della provincia di napoli circa 15 anni fa sono stato operato dal professore Vincenzo Jasonni al Gaslini di Genova per un pectus excavatum molto grave il quale mi ha portato anche una scoliosi gravissima trattata chirurgicamente dal professore Stelvio Becchetti sempre al Gaslini a distanza di molti anni sto avendo molti problemi respiratori per il grave pectus che comprime molto i polmoni sopratutto sul lato sinistro le volevo chiedere e possibile fare una visita con il professore Jasonni per vedere se la situazione è stabile o peggiorata grazie per la risposta.



2015.08.28 14:51:23
Buon giorno,mio figlio ha 18 mesi e un principio di petto carenato. La malformazione non é evidente visto che fino adesso non ce ne eravamo accorti e ce lo ha fatto notare per caso la maestra dell'asilo. Volevo sapere se ci sono esercizi che possono essere fatti giá a partire da questa etá per migliorare la situazione ed evitare peggioramenti in fase di crescita. Inoltre vorrei sapere se il problema ha solo un riscontro fisico oppure puó creare problemi respiratori. Grazie anticipatamente
Oggetto:



2015.07.30 20:58:08
Gentilissima equipe medica Istituto Gaslini, Mi chiamo Domenico , Sono un ragazzo di 27 anni. Scrivo perché soffro di petto escavato. In questi anni , dall'età di 15 anni , sono stato sempre scoraggiato in quanto mi è stato detto non esistere rimedio per risolvere la mia patologia , che con l'esercizio fisico si potesse ridurre questo difetto (ho constatato personalmente che non è assolutamente vero) , e che le uniche operazioni possono essere fatte solo in casi estremi, come ad esempio problemi respiratori. Ultimamente mi sono documentato e ho letto della tecnica miniinvasiva e soprattutto del Vostro gruppo e della Vostra esperienza. Desideravo chiederVi se queste operazioni possono essere fatte anche su soggetti della mia età. Ho cercato di informarmi ma mi viene detto che queste operazioni vengono fatte in numero molto limitato e che non si ha molta esperienza in merito. Anche per questo mi rivolgo a Voi per avere delle informazioni in merito, perché ho visto che sono oltre 300 i casi operati dal Vostro gruppo negli ultimi 7 anni. Sono lontano da Genova, ma è mio interesse e desiderio farmi visitare da una persona seria ed esperta in merito. Qual'è la procedura ? Vi ringrazio anticipatamente, Domenico.
Oggetto: Informazioni



2015.07.29 19:22:31
salve dott. torre, ho 23 anni e ho il cosiddetto "petto a piccione", il medico di famiglia mi ha detto di non preoccuparsi che migliorerà con lo sport, tutte cavolate; avrei un paio di domande, lei opera anche adulti? sempre al Gaslini od al S.Martino? Fa visite intramoenia? grazie per l'attenzione, un saluto
Oggetto:



2015.07.11 12:52:07
Sono un ragazzo della provincia di Genova, ho 31 anni compiuti da nemmeno un mese, sarei ancora in tempo per un´eventuale operazione? Per prenotare una visita da Voi basta pagare il ticket e prenotare una visita di controllo per chirurgia toracica presso il Gaslini?Ci sono tempi di attesa lunghi per la visita? Ho letto post precedenti qui di anni fa dove si auspicava la possibilitá di poter operare presso altri ospedali vicini siccome il Gaslini ovviamente opera solo bambini e adolescenti.Adesso a distanza di anni siete riusciti ad avere qualche riscontro verso altri ospedali? Grazie infinite, anche io come tanti ho sempre ricevuto risposte da vari medici che fosse un problema di postura e simili,anni di esercizi e frustrazione. Sono felice di avere scoperto che si possa rimediare,meglio tardi che mai.
Oggetto:



2015.07.05 15:57:00
Sono ancora simone, mi scusi io abito nel veneto, in provincia di treviso e volevo chiederle se c'erano posti piu vicino per poter fare la visita.
Oggetto:



2015.07.01 17:25:50
Buongiorno dottore, ho il pectus excavatum e l'altra volta sono andato a farmi visitare dal mio medico lui mi ha detto che era la mia conformazione e non si poteva fare niente, ma per me questa cosa è importante perche faccio palestra e mi piacerebbe risolvere almeno di un po' questo problema visto che l'intervento non si puo fare volevo comprare una vacuum bell però non so dove acquistarla, se lei mi può dire dove comprarla, quanto costa e se funziona veramente. Comunque lo sterno non è particolarmente infossato e una cosa leggera che mi piacerebbe risolvere di un po. Ah dimenticavo ho 18 anni. Grazie mille in anticipo della risposta.



2015.06.12 11:51:44
Ciao sono un ragazzo peruviano vorrei essere preciso sono da Roma ho il pectus carinatum ho 22 anni vorrei farmi l'intervento c'è una sede qui a roma? e piu meno quanto me costerebbe farmi l'intervento ? C'è' un intervento che mi consiglia ho un spodele dove informarmi meglio grazie
Oggetto:



2015.06.09 19:06:56
Buonasera dottore, Le scrivo a nome della mia compagna (29 anni) che presenta la problematica del petto carenatum. Volevo capire se esistono tecniche non invasive per correggere il problema e in caso negativo qual'è l'impatto estetico. Grazie Chris
Oggetto: pectus carinatum



2015.05.29 18:59:12
Salve,sono un ragazzino di 15 anni,ho il petto scavato,e a 10 anni i medici mi dissero di fare nuoto,da allora lo pratico tutt'ora,i miglioramenti ci sono stati ma vorrei avere il petto piatto,cercando su internet ho visto che questo tedesco Eckart Klobe ha inventato questa ventosa,vorrei sapere se funziona e cosa ne pensa.
Oggetto:



2015.05.28 16:57:01
uonasera, vi scrivo da Foggia, nostro figlio di 2 mesi è stato visitato da un chirurgo pediatrico per sospetto p.e. in quanto abbiamo notato una fossetta che si crea in particolare in fase di inspirazione. Il chirurgo ci ha risposto che trattasi di forma molto lieve che nella maggior parte dei casi si risolve entro l'anno ed è dovuta allo stato prematuro delle ossa ancora in fase di formazione. Dal momento che leggo nelle varie risposte che difficilmente il problema si risolve con la crescita chiedo conferma anche da parte vostra di quanto ci ha detto il chirurgo pediatrico. Grazie mille.
Oggetto:



2015.05.24 20:24:05
Salve dottore sono un ragazzo di 14 anni e mi piacerebbe conoscere le modalita e le conseguenze dell'intervento e se si può effettuare già alla mia età non avendo sviluppato del tutto. Grazie in anticipo.
Oggetto:



2015.05.13 18:04:45
Buongiorno dottore!!! Vorrei avere informazioni riguardo al pectus excavatum... Ho sempre avuto questa leggera malformazione e fino adesso non ci ho mai fatto caso. Ho 18 anni, peso 73 kg la mattina senza avere mangiato niente e sono alto 1,79 m. Ormai è da circa un' anno e mezzo che pratico palestra. Ho misurato la profondità dello sterno ed è circa 1,7 cm, non è grave come altri casi però è solo per l'estetica visto che faccio palestra e mi piacerebbe avere il petto un po' più lineare. Volevo sapere se si può rimediare con l'intervento o con altri metodi. La ringrazio infinitamente per il suo tempo.
Oggetto: pectus excavatum



2015.05.02 16:33:38
Buongiorno.Ho 16 anni è soffro di petto scavato asimmetrico sinistro,cioè dove sta il cuore. Avvolte quando faccio palestra oppure dipendendo dalla posizione in cui sto sento pressione/dolore sul petto anche se non è gravissimo, cioè non mi fa urlare ma comunque dolore è. Qui a Salerno sono già andato a chirurgia toracica pero il medico mi ha solo guardatoe poi ha detto che non è niente e ha detto a mia mamma: "Non prendiamo considerazione di quello che dicono i ragazzi". Questo creTino forse non ha capito che è a me che fa male e che il paziente sono io se non prende in considerazione quello che dico io da chi allora? Comunque io sono della Spagna e abito qui ormai da 2 anni pero non so se io dovrei pagare e quanto sarebbe, grazie.



2015.04.10 17:28:58
pia
Buonasera Dottore, avrei bisogno di richiedere una visita per mio figlio Lorenzo di 14 anni il quale presenta la suddetta malformazione congenita. Il pediatra che lo segue sin dalla nascita ritiene ora opportuno effettuare approfondimenti specialistici poiché Lorenzo sta crescendo senza presentare purtroppo miglioramenti alcuni o modifiche. E' un ragazzo sportivissimo (pratica basket e sci quest'ultimo a livello agonistico) e per fortuna ad oggi tale condizione non ha pregiudicato le sue attivita', ma, credo, che il fattore psicologico cominci a farsi sentire data l'adolescenza.... Come posso fare ad avere un appuntamento e sottoporlo alla sua visita? Necessita inoltre di alcuni esami preventivi? La ringrazio anticipatamente per l'attenzione.



2015.03.23 09:25:15
buongiorno, mia figlia é in cura per la scoliosi da 6 mesi, da poco abbiamo scoperto che ha il petto carenato, le sostituiranno il corsetto per curare anche questo problema, è il giusto modo per intervenire e il petto carenato è causato dalla scoliosi o dal busto?
Oggetto:



2015.03.02 20:12:31
Salve, sono il ragazzo di 19 anni dell ultima domanda e volevo chiedere se posso contattarla via whatsapp per delle informazioni, grazie
Oggetto:



2015.02.27 12:56:53
Salve, io ho questa malformazione di petto escavato da quando sono nato, avevo anche un problema di soffio al cuore ma ora dicono che non c'è piu, il mio dottore mi ha fatto sempre fare le radiografie al petto e mi ha sempre detto che non da problemi agli organi di respirazione o altre cose anche se a volte ho fitte al petto e dolori costali, ha detto di fare sport ma non è mai servito a nulla, anche se non da problemi agli organi vitali io vorrei operarmi per un fatto psicologico e estetico
Oggetto: pectus excavatum



2015.01.04 23:06:26
Il medico mi ha detto di andare a farmi controllare da uno specialista alle molinette di torino. Mi ha detto che secondo lui il petto non dovrebbe esserne la causa,ma vuole chiarire la cosa . Io intervento sinceramente vorrei evitarlo,mi fa paura che qualcosa vada storto . Adesso che in sti giorni ero piu calmo il dolore non l'ho sentito. Se le mandassi una foto del petto saprebbe dirmi se è grave o no ??? . Grazie .
Oggetto:



2014.12.23 12:27:20
Da un anno (Dicembre 2013),dopo un aver avuto una forte emozione ho continuato ad avere dolore al petto sinistro in basso e al lato verso il braccio.Avendo dolore anche al braccio. Per ora mi han detto che il petto scavato mi porta solo il soffio al cuore. Il fatto che il dolore lo sento quando il cuore batte piu forte o mettendomi sdraiato di lato. A volte tenendo la schiena dritta faccio fatica a respirare dallo sterno,avendo anche fastidi solo da una canottiera appoggiata sullo sterno .... . Mi preoccupa perchè e da un anno che ce l'ho(il dolore anche se lieve,a parte un caso che mi strinse davvero di più il muscolo o cosa sia ,non so)chiedendo al medico o dopo avermi fatto una lastra , e non sanno cosa possa causarlo . Mi preoccupa un casino,spero possa rispondermi al più presto .



Pagina 3 di 10
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>